storia

 

Quando l'esercito alleato occupò tutto il Nord Italia (25 aprile 1945), tutte le Istituzioni, Associazioni e Sindacati, che per 23 anni furono controllati dalla P.N.F., si sciolsero. Sorsero immediatamente dopo le Associazioni di categoria libere, con nomina del Presidente e dei Membri del Consiglio da parte dei Soci. Il 25 settembre 1945 nacque così a Milano l'Assocaseari a carattere nazionale, con sede presso l'Unione Commercianti di Milano.
 
Il primo presidente fu il dott. Grassi, rappresentante di un Consorzio di esportazione del formaggio Grana, mentre il segretario il Dr. Lolli. L'Assocaseari, che fu fondata da pochi grossisti e stagionatori di formaggio, si sviluppò sempre di più con la nascita del Mercato Comune Europeo (M.E.C.), con sede a Bruxelles, che a quell'epoca si interessava quasi esclusivamente della politica agricola dei sei Stati Membri (Italia, Francia, Germania, Olanda, Belgio e Lussemburgo). Di conseguenza, nel 1959 venne creata l'Associazione Europea dei commercianti dei prodotti lattiero-caseari, con la denominazione Eucolait, della quale fu eletto Vicepresidente il Comm. Aldo Ottogalli. Alle riunioni indette dal nostro Ministero dell'Agricoltura e dalla Commissione Europea per regolamentare il funzionamento e lo sviluppo del Mercato Comune dei prodotti agricoli e del settore lattiero-caseario in particolare, la presenza dell'Assocaseari era fornita dal Comm. Ottogalli e dal Sig. Marchisio. Operare con l'estero era diventato così complicato che fu necessario creare un ufficio a Roma, affidato al Dr. Saetti, per i rapporti con i vari Ministeri. L'Assocaseari ottenne il riconoscimento da parte dei Ministeri interessati come unico rappresentante nazionale dei commercianti all'ingrosso. Il Comm. Ottogalli e il Sig. Marchisio, soci fondatori di Eucolait, si recarono per alcuni anni a Bruxelles, invitati dalla Commissione del M.E.C., per elaborare il reg. n. 13/64/CEE del Consiglio, un regolamento quadro che venne pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del M.E.C. il 27 febbraio 1974. L'Assocaseari seppe creare degli ottimi rapporti con i dirigenti ed i funzionari del Dipartimento dell'Agricoltura della CEE, tra i quali si ricordano in particolare il Prof. Sadini ed il Sig. Barsuglia.
 
I soci dell'Assocaseari aumentarono di anno in anno fino a superare i 110 soci. Successore del Dr. Grassi alla presidenza dell'Assocaseari fu il Sig. Pietro Marchisio nel 1985, carica che lasciò nel 1993 alla Dott.ssa Rossini.
 
 
Da sinistra: Dr. Enzo Proni, Dott.ssa Rossini, Sig. Giovanni Ferrari
 
 
Assemblea Assocaseari del 10 aprile 1992
 
 
Assemblea Assocaseari del 30 apirle 1999
 
 
In rappresentanza dei grossisti europei, il Sig. Marchisio venne eletto Membro permanente della Divisione XIII della CEE per i problemi dell'etichettatura dei prodotti caseari. Inoltre, il Sig. Marchisio coprì per circa 12 anni la carica di Presidente della Commissione prodotti caseari dell'Eucolait.
 
Assemblea Eucolait Torino 2009. Il Sig. Marchisio con il Presidente di Eucolait, Mr. Baines
 
 
L'8 novembre 1985, l'Associazione organizzò un'importante manifestazione per celebrare il 40° anniversario della sua costituzione. La manifestazione venne ripetuta il 29 maggio 1995 in occasione del 50° anniversario.
 
Ad entrambe le manifestazioni parteciparono esponenti sia della CEE che del Ministero dell'Agricoltura e numerosi colleghi esteri, guidati dal Presidente dell'Eucolait Dr. Scheer.
 
L'Assocaseari si fornì anche di una sua pubblicazione, chiamata “Servizio Informativo”, per tenere settimanalmente informati i soci dell'evoluzione della politica comunitaria e di quella nazionale. Nel frattempo l'Assocaseari si dedicò allo sviluppo di una seria politica riguardante il mercato a carattere nazionale, che si svolgeva ogni sabato pomeriggio a Milano sulla pubblica via, nei pressi del Duomo, con qualsiasi tempo, sia in estate che in inverno. Con la collaborazione della Camera di Commercio di Milano, il mercato si trasferì in Piazza Affari, in un apposito locale, come avveniva già da molti anni in altri Paesi esteri.
La sede del Mercato, denominato nel frattempo Borsa Merci, seguì altre peregrinazioni, perchè venne trasferito da Milano a Rozzano (Milanofiori), in un fabbricato costruito ed attrezzato con cabine munite di telefono e con locali ad uso ufficio, sede ideale per una moderna Borsa Merci a carattere nazionale. Anche l'ufficio dell'Assocaseari si trasferì da Milano a Rozzano, poi ancora a Milano e infine a Cremona. Cambiando sede, venne pure sostituito il Segretario in carica. L'incarico fu affidato all'Avv. Bodini, proveniente dal Consorzio del Provolone.
  
L'Eucolait incaricò l'Assocaseari di organizzare cinque Assemblee Generali. La prima ebbe luogo a Milano, nei locali della Camera di Commercio, quando ancora i soci dell'Eucolait erano soltanto i sei Stati Membri UE (il Lussemburgo non partecipò mai alle riunioni) e le adesioni alle Associazioni nazionali erano ancora ridotte.
Per la seconda convocazione, sotto la presidenza Marchisio, fu scelta la Sardegna, e precisamente Baia Sardinia. Numerosa fu la partecipazione dei Soci italiani ed esteri, con le rispettive famiglie. Alcuni furono così soddisfatti, particolarmente gli stranieri, che prenotarono per il periodo delle vacanze estive. L'amministrazione della Regione sarda ci sostenne in modo signorile e generoso, organizzando balletti folkloristici ed attrezzando alcune sale con prodotti tipici sardi a completa e libera disposizione dei convenuti.
Montecatini Terme fu scelta per la terza Assemblea Generale (sempre sotto la presidenza Marchisio). Grandissima fu la partecipazione alle riunioni (oltre 200 persone), con soddisfazione generale dei partecipanti.
A Venezia Lido, Presidente la Dott.ssa Rossini, ebbe luogo la quarta Assemblea Generale. I partecipanti erano ospitati all'hotel Excelsior e nelle sue sale si svolsero i lavori e la cena di gala, con la partecipazione musicale del famoso Quartetto Veneziano.
La quinta Assemblea Generale, in coincidenza con il 50° Anniversario della fondazione dell'Eucolait, Presidente il Dr. Berneri, ebbe luogo a Torino nel maggio 2009. Le riunioni ebbero svolgimento presso la Camera di Commercio di Torino e il Gala presso la storica Reggia di Venaria Reale.
 
Assemblea Generale di Eucolait Torino 2009. Da sinistra: il Dr. Gomez e l'attuale Presidente, Dr. Brazzale
 
 
Assemblea Generale di Eucolait Torino 2009. Il team organizzativo di Assocaseari (da sinistra: Dott.ssa Gabriella Bollino, Dr. Carlo Gomez,  Dr. Ambrogio Invernizzi, Sig. Lorenzo Petrilli, Mr. Baines)
 
 
[A cura del Sig. Marchisio]